News

mercoledì 15 luglio 2009

La libreria sotto le stelle



Sabato 25 Luglio Therese uscirà dalle sue mura per sperimentarsi all'aperto, è la prima volta che partecipo all'organizzazione di un evento di questo tipo e non nascondo una certa emozione. L'amico e collega Davide Ruffinengo di Profumi per la mente, vulcanico libraio itinerante, mi ha coinvolto in un'esperienza che sa di antico, di Luciano Bianciardi, di utopia e di sogno: una libreria sotto le stelle!
Un luogo magico, tre scrittori di grande interesse, sapori genuini e tradizionali: sono gli ingredienti di una serata che spero fresca (in tutti i sensi possibili) e divertente.

Il luogo è l'Antica Tenuta La Violina, casale nei dintorni di Mombarone, in Valmonasca, facilmente raggiungibile e di fascino assoluto. Qui chi vorrà potrà godere della cucina dell'agriturismo con una formula tuttoincluso (20 euro), basterà prenotarsi, anche via mail!


L'appuntamento con gli scrittori sarà il piatto forte della serata, lasciate che ve li presenti:

Efraim Medina Reyes è uno scrittore colombiano, ex-pugile, una di quelle persone che danno l'impressione d'aver vissuto infinite vite e che hanno certamente molto da raccontare. Ci presenterà il suo ultimo libro "La sessualità della Pantera Rosa", un caleidoscopio di colori, dal rosa al nero.

Giorgio Vasta è invece una delle ultime scoperte della narrativa torinese, "Il tempo materiale" è stato finalista all'ultimo premio Strega e ha conquistato per l'eleganza del suo stile e la forza con la quale ricrea i nostri anni settanta.

Enrico Pandiani, altro scrittore emergente, presenterà "Les Italiens", di lui lascio parlare Giancarlo De Cataldo: "Una bocccata d'ossigeno nel buon, vecchio noir". Divertentissimo ( si, superlativo)!

Non mi resta che invitarvi tutti!

Nessun commento:

Posta un commento